Aperta la call “Imprese Creative Driven” del Dossier Parma 2020

Aperta la call “Imprese Creative Driven” del Dossier Parma 2020

Posted on By 83

Dopo la presentazione ad aprile del progetto “Imprese Aperte” nell’ambito del programma di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, lo scorso 26 settembre Parma, io ci sto!, Comune di Parma e Unione Parmense degli Industriali hanno presentato l’open call del Dossier dedicata alle Imprese Creative Driven.

In questo progetto hanno già creduto e aderito 15 aziende del territorio, Allodi, Casappa, Cavalier Umberto Boschi, Davines, Chiesi Farmaceutici, Coppini Arte Olearia, Dallara, Fratelli Galloni, Laterlite, Matthews International, Ocme, Opem, Raytec Vision, Turbocoating e Value Retail, chiamate a diventare parte attiva del cambiamento che Parma 2020 vuole portare con sé.

Queste aziende, diventeranno luogo di sperimentazione e scambio sulle opportunità di crescita e contaminazione tra mondo produttivo e cultura.

La call, che scadrà giovedì 19 dicembre 2019, mira a raccogliere proposte progettuali per stimolare la creatività e l’accesso alla cultura nelle imprese.

Destinatari del bando sono soggetti commerciali e non che siano parte attiva del sistema culturale e creativo e che abbiano all’attivo almeno un’esperienza di collaborazione con Imprese Creative Driven private e/o pubbliche.

Il bando prevede di finanziare fino a 8 progetti ritenuti idonei fino a un importo massimo complessivo di 80mila Euro. Il contributo economico sarà erogato direttamente ai creativi che dovranno utilizzarlo per la messa in opera della proposta progettuale. Tutte le informazioni e il form per candidarsi sono disponibili sul sito www.parma2020.it nella sezione “Bandi e call”.

Copyright: comune.parma.it